NOESIS

LIBERA ASSOCIAZIONE

PER LA DIFFUSIONE

E LO STUDIO DELLE DISCIPLINE

FILOSOFICHE

CHI SIAMO

 

 "Perché non è, questa, una scienza come le altre: essa non si può in alcun modo comunicare, ma come fiamma s'accende da fuoco che balza: nasce d'improvviso nell'anima dopo un lungo periodo di discussioni sull'argomento e una vita vissuta in comune, e poi si nutre di sé medesima." 

Nel 1992 il Professor Giovan Battista Paninforni, allora insegnante di Lettere presso il Vittorio Emanuele II di Bergamo, decide di dare vita a un’iniziativa con un pugno dei suoi studenti: condividere la passione per la filosofia anche al di fuori degli orari e dei programmi della scuola. Dubbi e speranze, timore ed entusiasmo, ripensamenti e brama di fare qualcosa di più, di fuggire insieme dalla caverna dell’ignoranza, di liberare anche gli altri, di far evadere la mosca dalla sua trappola di vetro.

Nasce così Noesis, libera Associazione per la diffusione e lo studio delle discipline filosofiche.

I corsi iniziano quasi in sordina, modesti, in punta di piedi, seguendo il tracciato sicuro della Storia della filosofia: antica, medievale, moderna e contemporanea. Ma evidentemente non basta. Qualcosa agisce sottoterra, come un seme caparbio che proprio non ne vuol sapere di restare soffocato. I relatori si alternano, aumentano di numero e di lustro al punto che anche le sedi si devono adeguare, mutano e si fanno più capienti e prestigiose.

 

Noesis arriva anche in provincia, nelle valli bergamasche, osa e intraprende. I risultati sono incoraggianti, le persone rispondono, escono di casa e i relatori commentano stupiti, non se l’aspettavano. Il seme si è fatto arboscello. Alcune scuole offrono sedi per incontri e prende il via anche un progetto che mescola amore per la cultura e frequentazione delle dimore storiche.

Noesis non si stanca di aprire porte, intraprendere sentieri poco battuti, osare. il 21 dicembre 2018 l’Associazione Noesis viene insignita della medaglia d’oro e civica benemerenza dal Sindaco di Bergamo in persona, a coronamento di un percorso in crescendo. Quanta strada da quel 1992.

Finalmente il Corso di filosofia approda presso l’auditorium del Liceo Scientifico Mascheroni. In questa splendida cornice la filosofia torna a casa, ritorna a scuola. L’arboscello si è fatto grande, ora sta in piedi da solo. Non teme il vento, anzi l’asseconda e ogni anno protende la sua chioma un poco più in là. Sotto la sua ombra, il martedì sera alle 20, tre generazioni di appassionati vengono ad ascoltare, parlare, obiettare, proporre. Vengono a incontrarsi, a stare insieme. Hanno imparato che non è mai troppo presto, né troppo tardi, per fare filosofia perché è sempre il momento giusto per provare a essere felici.

Ventotto anni sono trascorsi. I volti cambiano, i relatori e i direttivi si avvicendano, ma Noesis è ancora qua. La sete di conoscenza non è saziata, anzi. Con il passare degli anni la richiesta si fa più insistente, mirata.

 

 

L’inesauribile domanda di senso che perviene dal nostro tempo non ci lascia indifferenti. Siamo tutti ricchi di ricerca, poveri di sapere. L’importante è l’inquietudine dell’anima.

Nuovi scenari si aprono, qualcosa è cambiato. Un vecchio adagio bergamasco ci rincuora e ci ricorda che, anche se nella vita tutto scorre, alcune cose provano a opporsi e restano caparbiamente abbarbicate. Caràter de la rassa bergamasca: fiàma de rar; sóta la sènder, brasca.

Noesis è così, da sempre aperta a tutti, addetti ai lavori e non: accogliente, provocatoria, inclusiva. Ci piacciono le sale gremite, le domande che non lasciano andar via il relatore. Ci piace quando la gente si ferma sulle scale a parlare, perché ne vorrebbe ancora, perché ha ancora dubbi e bisogni da esprimere. Ci piace tutto questo, vogliamo continuare a farlo. E vorremmo che voi foste qui con noi.

Su, avvicinatevi. La filosofia non morde. Alla peggio proverà a sedurvi e a scivolare dentro i vostri pensieri fino a quando vi accorgerete che non potete più farne a meno. Vi aspettiamo.

Si sta bene qui, è come un giardino.

"Queste massime adunque e le congeneri, medita giorno e notte in te stesso, e con chi è simile a te in saggezza, né mai, desto o in sonno, sarai turbato gravemente; vivrai invece come un dio tra gli uomini; poiché in nulla è simile a un essere vivente vita mortale, uomo che viva tra immortali beni."

 

IL NOSTRO CONSIGLIO

Gabriele Pezzoli - Consigliere
Cristian Zucchelli - Consigliere
Paolo Tiberi - Presidente
Severina Allevi - Vice Presidente
Monica Brunelli - Segretaria
Giovanni Battista Paninforni - Fondatore
Giuseppe Girgenti - Consigliere

Il nuovo consiglio 2020/21 ora è pronto! Siamo pronti noi tutti per invitare filosofi e studiosi di grande prestigio da tutta Italia. Ora il nuovo direttivo è pronto per questa sfida!

 

DICONO DI NOI
-

L'ECO DI BERGAMO

"Il superclub di filosofia da lui fondato"

-

L'Eco di Bergamo

"Ristudiare le filosofie personaliste significa riprendere i fili di un discorso che riguarda una intera civiltà"

-

L'Eco di Bergamo

"In un momento così difficile per la città di Bergamo, tra le tante voci che arrivano, a conforto, ci sono anche quelle dei filosofi"

-

L'Eco di Bergamo

 

PERCHÈ SCEGLIERE NOI

Da oltre un quarto di secolo Noesis rappresenta per Bergamo e territorio una comunità di persone che scambiano fra loro il piacere di ritrovarsi insieme a coltivare la passione per la filosofia.

 

L’appuntamento ormai classico del martedì sera alle 20 è per noi tutti quell’angolino che amiamo riservare, nell’organizzazione magari frenetica del nostro tempo, all’ascolto di conferenze che sollecitano il nostro desiderio di capire.

 

Un tempo tale attività si definiva con il termine latino otium ed era considerata altrettanto necessaria del negotium, l’attività lavorativa.

L’aspetto più bello di Noesis sta nel "filosofare" insieme. Anche se l’apparato organizzativo di questa Associazione può dirsi ben rodato dopo tutti questi anni, non va dimenticato che esso si regge sul lavoro di un gruppo di volontari. Pertanto, se qualcuno avesse interesse a condividere questo carico, si faccia avanti: sarà il benvenuto.

 

Parimenti non va dimenticato che il budget di Noesis è alimentato dalle quote associative, più le erogazioni da parte di donatori che condividono con noi l’impegno a diffondere la filosofia in un contesto storico-sociale che ne è più che mai bisognoso.

 

Per questo motivo, chiediamo anche a Te di prendere coscienza di quanto è importante iscriversi all’Associazione e incoraggiare i nostri amici a farlo. Se puoi, spargi la voce e spiega che Noesis è un ambiente aperto a tutti: è un pubblico di appassionati del pensare insieme.

NOESIS BERGAMO

Via Zambianchi, 8

24124 Bergamo

Tel. 366 2776151
Email: info@noesis-bg.it

 

NOESIS Bergamo - Powered by Wix

Giuseppe Girgenti - Consigliere